massimo ciccolini:
alcune esperienze negli anni, tra le altre:

1975 1976 1986 1997 2000 2003 2004 2005 2006

 
2006

per l’Università degli Studi di Lecce: insegnamento del corso “Informatica applicata ai mediae insegnamento del corso “Laboratorio di informatica Multimediale, Corso di Laurea in Scienze e Tecnologie delle Arti figurative, della Musica, dello Spettacolo e della Moda, Facoltà di Beni Culturali, a.a. 2005/06

2005

per l’Università degli Studi di Lecce: insegnamento del corso “Laboratorio di informatica Multimediale Corso di Laurea in Scienze e Tecnologie delle Arti figurative, della Musica, dello Spettacolo e della Moda, Facoltà di Beni Culturali, a.a. 2004/05
e per la Regione Toscana: progettazione e realizzazione del sito Internet “Parchi naturali della regione Toscana (progetto grafico Studio Noè)

2004

per l’Università degli Studi di Lecce: insegnamento del corso “Laboratorio di informatica Multimediale Corso di Laurea in Scienze e Tecnologie delle Arti figurative, della Musica, dello Spettacolo e della Moda, Facoltà di Beni Culturali, a.a. 2003/04

2003

13 CD-Rom per la Lux Vide S.p.A., Roma: progettazione e realizzazione dello sviluppo software per Bibbia Educational: 13 CD-Rom sui personaggi dei 13 episodi del Progetto Bibbia.

2000

nel 2000 riprende la collaborazione attiva con la compagnia teatrale Dark Camera, alcune assistenze alla regia in spettacoli di Marcello Sambati.

1997

alcuni tra i lavori realizzati dal 1997 al 2002:
• progettazione e realizzazione dello sviluppo software per Artis: CD-Rom sulle tecniche di diagnostica e restauro utilizzate per i dipinti del periodo compreso tra il 1200 e il 1700, progetto Info2000 della Comunità Europea, per l’Istituto per l’Arte e il Restauro Palazzo Spinelli, Firenze;
• responsabile di progetto e ideazione e sviluppo multimediale del CD-Rom: Fisica Multimediale di A. Ferilli, edito dalla Casa Editrice Le Monnier, per IBM Italia Spa, Milano;
• progettazione e realizzazione della versione su CD-Rom per il Compendio della legislazione sull’istruzione secondaria di R. Giannarelli, G. Trainito, S. Auriemma (ed. 1998) su CD-Rom, per la Casa editrice Le Monnier, Firenze.

responsabile del sito www.teatron.org, sviluppo interfaccia, forum, chat e sviluppo PHP per la Associazione teatron.org, Torino

1986

dopo qualche anno come consulente informatico, dal 1986 al 1997 è responsabile dello sviluppo di mercato e Presidente del Consiglio di Amministrazione della Computer Shop srl di Firenze, società specializzata in assistenza e vendita di prodotti Apple.
Tra i maggiori clienti: Casa Editrice Felice Le Monnier, il quotidiano La Nazione, Istituto per l'Arte e il Restauro Palazzo Spinelli.
In questi anni, oltre allo sviluppo informatico dei propri clienti, realizza alcuni prodotti, tra i quali: la progettazione e la realizzazione di un sistema di impaginazione automatica per Il dizionario della lingua italiana di Giacomo Devoto e Gian Carlo Oli della Casa Editrice Felice Le Monnier, Firenze (ed. 1995); progettazione e realizzazione della versione su CD-Rom del Compendio della legislazione sull’istruzione secondaria di R. Giannarelli, G. Trainito, S. Auriemma della Casa Editrice Felice Le Monnier, Firenze (ed. 1996)

1976

nel 1976 è socio fondatore con Elsa di Bartolo e Marcello Sambati della compagnia teatrale Teatro degli Artieri. Alla fine degli anni '70 la compagnia cambia la propria denominazione in Dark Camera.
Con la direzione artistica di Marcello Sambati, partecipa in prima persona alle attività della compagnia. Tra gli spettacoli più importanti del periodo: Frantoio e latte materno (ripresa 1976/77), Affrica (1977/79), Macchine celesti (1978/79), Bianco sintesi (1979/80), Parco degli acquedotti (1980/81), Executive (1981/82), Di prima acqua (1981/82), Isole (1982/83).
Con la Compagnia cura, a Roma, l’apertura di due spazi laboratorio/teatro che hanno rappresentato un punto di riferimento per il teatro e uno dei quali è tuttora attivo (Furio Camillo).
Nello stesso periodo partecipa all’organizzazione di Il Festival dei Poeti (Castelporziano, Roma, 1978).
Nel 1984 si interrompe l'attività di ricerca all'interno della compagnia e continua attraverso il personal computer.

1975

dopo un anno di collaborazioni con la compagnia teatrale Linea d'Ombra di Roma, nel 1975 inizia l'attività di attore di prosa con lo spettacolo teatrale Frantoio e latte materno di Marcello Sambati per la cooperativa teatrale GruppoTeatro di Roma.